Dîner d’Epicure

8109649_300x300

Archivio Paolini

Dîner d’Epicure
venerdì 23 gennaio 2015
Hotel I Portici
via Indipendenza 69, Bologna
cena esclusivamente
su invito ore 21.00
apertura al pubblico dalle ore 23,00

A Bologna in occasione di Arte Fiera, venerdì 23 gennaio 2015 nella suggestiva ghiacciaia del XIV secolo dell’Hotel I Portici si terrà l’evento espositivo e di alta cucina Dîner d’Epicure, organizzato da GDA Associazione Italiana per l’Arte in collaborazione con l’Archivio Paolini nell’ambito del progetto Passages, ciclo di mostre ed eventi artistici per la promozione e valorizzazione di Musei e dei patrimoni culturali italiani ed europei in dialogo con le opere del Maestro Roberto Paolini.

Si potrà partecipare alla cena esclusivamente su invito, ma a partire dalle ore 23.00 l’evento espositivo sarà aperto al pubblico.
In collaborazione con la giovane promessa della cucina italiana, lo chef sperimentale Roberto Valbuzzi, l’evento Dîner d’Epicure condurrà un’indagine sull’operato artistico di Roberto Paolini accompagnando il pubblico attraverso le possibili connessioni tra arte e cucina, discipline molto diverse ma straordinariamente capaci di attingere alle medesime forme e a gli stessi linguaggi espressivi.

Continua a leggere “Dîner d’Epicure”

Passages Da Pietro Canonica a Roberto Paolini a cura di Duccio Trombadori

53. Roberto Paolini, Acciottolato I, 2009, terracotta e chiodi su base di legno, 162 x 33,5 x 5, inv. 241 detail
53. Roberto Paolini, Acciottolato I, 2009, terracotta e chiodi su base di legno, 162 x 33,5 x 5, inv. 241 detail

Passages
Da Pietro Canonica a Roberto Paolini
a cura di Duccio Trombadori
Roma, Museo Pietro Canonica
21 settembre – 30 ottobre 2014
inaugurazione 20 settembre, ore 18
Il Museo Pietro Canonica ospita, a partire dal prossimo 21 settembre 2014, la mostra Passages. Da Pietro Canonica a Roberto Paolini, a cura di Duccio Trombadori e promossa da GDA

Associazione Italiana per l’Arte insieme a Roma Capitale,
Assessorato alla Cultura Creatività e Promozione Artistica

Sovrintendenza Capitolina.
L’esposizione, che si avvale inoltre del coordinamento scientifico di Carla Scicchitano e di Paola Pluchino, cade in occasione del Centenario della Prima Guerra Mondiale e intende valorizzare il patrimonio permanente ospitato nelle prestigiose sale della Fortezzuola, residenza di Canonica sino alla sua scomparsa, ponendole in dialogo con le opere di Roberto Paolini, dalle sculture del pensiero agli studi sulla luce sino a parte del nucleo poverista del Maestro, la cui produzione è stata definita da Duccio Trombadori, nel catalogo edito da Maretti Editore, “una ricerca in superiore ascesi”. Continua a leggere “Passages Da Pietro Canonica a Roberto Paolini a cura di Duccio Trombadori”