Catasto ed altra specie

catasto
Catasto ed altra specie

con Prefazione di Stefano Guglielmin

€ 8,00 pp. 62 (Sia cosa che)
ISBN 88-95139-02-X

Premiato al Concorso Città degli Acaja (presidente di giuria Giorgio Baberi Squarotti) con la seguente motivazione: “Un efficacissimo gioco a rimpiattino fra ieri e oggi, personali e altrui, dettato dallo studio di carte di archivio e dall’esperienza diretta del vissuto. L’uomo diviene isola, punto sulla mappa vastissima del mondo, con il dovere, però, di vivere appieno il presente. Verso piano, discorsivo, condito da una giusta dose di sarcasmo e tenera ironia. Una poesia raffinata che dimostra felice fluenza ritmica e non si appesantisce mai in concettismi.”

Catasto ed altra specie organizza, nei suoi lucidi archivi, esperienze, sogni e bisogni messi in scena con masochistica intenzione o sarcasmo o tenero abbandono, nella convinzione che, il passato, soltanto la fiaba lo possa riscattare ed il futuro sia mosso dall’ “ingiustizia cieca”; intanto, “nel profondo / l’urlo” macina, corrode voglia e pazienza, s’ingoia il destino. E allora non resta che il presente, “il dato della percezione” che s’innerva nelle mani, negli occhi e infine nella pagina, in queste poesie cesellate a secco, dove gli spigoli vivi del sensibile sbriciolano al calore di un sentire profondamente umano, vissuto)sul filo del “precipizio”, ma per niente rassegnato ad “una morte lenta / quasi indolente”.

(dalla Prefazione di Stefano Guglielmin)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...