Qui una mia poesia sul natale

Neobar

 

leggendo fernirosso

ma stendere la mano e accogliere un riso un trillo

il canto di un bambino uccello prediletto passerotto

un pettirosso che al petto porta un dono

fatto di bricioline e foglie

di un ramo il suo ricordo e la ricchezza delle fronde

View original post 957 altre parole