sign-kE tutto questo gran da farsi
un dimenarsi a suon di musica, nel karaoke
un passo a destra e poi a sinistra
le facce tutte uguali e concentrate
un/due/tre @ girare – e viceversa
vecchi soldatini a gambe storte
è tutto un frenetico ballare al cambio passo e poi risate
se il sugo cade e il peperoncino è troppo.
Se l’olio verde chiaro e il vino rosso è di campagna
ciò ci è di consolazione, se questo non si muta e non si cambia
mentre pensare che quello ha perso il posto e l’altro pure
il mutuo da pagare e la mobilità non basta
e chi si beve il sangue nostro
discute sempre di porcelli e di bordelli.

Sinceramente a noi che pop siamo
nel senso popolani o popolari
se cattelan è un artista oppure no
cosa ci importa?