Tag

, , , ,

E poi l’amore nelle sale polverose
Il trillo il fungo lo sai che sono qui
Che verso fai che voto mi dai
Sono qui per nulla arrabbiata per nulla
Se folli voli feci se volli andare dove
Se questo e quello l’andazzo
Che fare delle due tre mele matte che in mano mi son rimaste?
Il carro andava e i monatti sopra
Tiravano i morti la carretta
Che l’euro stona e scoppia una baruffa
Che debiti mi fai cosa mi dai?
Tre tozzi di pan secco tre secche acciughe strette
Un lumicino
Noi che fummo i viveurs i lungimiranti
I solipsistici i degeneri i demoscopici
I solinghi e facebookiani
Noi polvere del nulla
Nulla del genere nulla