Minuetto di Boccherini (1952)

Se ti incontro, ti incontro che sei note
d’antico minuetto o una marcia
ti incontro che sei samba brasiliana
oppure sei la nona di Beethoven.

Se ti incontro, ti incontro che sorridi
e sei sorriso di grande contentezza,
ti incontro che sei vento oppure arietta
un turbine che sale e che discende.

Se ti incontro, ti incontro colorata
d’azzurro d’oltremare o di cobalto
sei giallo canarino oppure verde
rosso carminio di felicità.

Se ti incontro, ti incontro che sei luce
sei riverbero riflesso, rifrazione
che abbaglia a ritmo intermittente
o segue un tempo che sai solo tu.

Se ti incontro non credo ai miei occhi,
aria di luce suoni di colori,
se ti incontro, ti incontro in altro mondo
ti incontro in quello dove sei adesso.

10.10.04