31- 5-2010 – Cerimonia premiazione Concorso Nazionale di Poesia Premio Simone Cavarra
(CUT)
 Nell’elegante cornice dell’Antica Badia hotel relais  a Ragusa, si è svolta la Cerimonia di Premiazione della terza edizione del Concorso Nazionale di Poesia “Premio Simone Cavarra”, organizzato dall’Endas di Ragusa, con il patrocinio dell’Endas nazionale, della Regione Siciliana, della Provincia Regionale di Ragusa, del Comune di Ragusa, dell’Università di Catania – Facoltà di Lettere e Filosofia, del Centro Studi “Feliciano Rossitto”, della BAPR in collaborazione con il Lom di Ragusa della JCI Italy. Ha aperto i lavori la prof.ssa Margherita Verdirame, delegata dal Magnifico Rettore dell’Università di Catania, Prof. Antonino Recca. La prof.ssa Veridrame, docente di lingua Italiana presso la Facoltà di Lettere e Filosofia nonché Presidente del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione, ha sottolineato l’importanza di promuovere e fare poesia intesa come modalità espressiva “pura” di ogni essere umano. La Cerimonia ha visto una eccezionale partecipazione di pubblico che ha partecipato all’evolversi della serata con grande attenzione, interesse ed empatia, manifestando calore nei confronti dei premiati delle varie categorie del Premio (suddiviso quest’anno in premio Tradizione e premio Endas). (CUT) Presenti anche il Presidente della provincia Regionale, On. ing. G. Franco Antoci, l’Ass. allo Sport e al Tempo Libero, Giuseppe Cilia e l’Ass. alla P.I.del Comune di Ragusa Elisa Marino, Enti sostenitori del Premio sin dalla prima edizione. Pregevole il lavoro di studio e selezione dei numerosissimi elaborati, pervenuti da tutta Italia, svolto dalla Giuria; (CUT) Nel corso della serata sono stati comunicati i nominativi dei vincitori delle varie sezioni ed è stato consegnato loro il relativo premio in danaro.  Unanime la sensazione che, all’interno del vasto panorama di concorsi letterari, il Concorso Nazionale “Simone Cavarra” miri a sensibilizzare un sempre più vasto pubblico, ed in particolare i giovani, all’amore per la poesia, a far sì che la parola scritta diventi forma piena di comunicazione, diversamente da quanto accaduto a Simone, alla cui memoria il Premio è dedicato. (CUT). (s.g.)

 I PREMIATI 

PREMIO TRADIZIONE

SEZIONE B universitari

PRIMO CLASSIFICATO  Vito CATANIA

SECONDO CLASSIFICATO Maria FERRANTINO

MENZIONE    Claudia DISTEFANO

SEZIONE C Autori di volumi in versi

LA PRESENZA DEL VEDERE Adriano PADUA 

PREMIO ENDAS

SEZIONE A poesia e società

PRIMO CLASSIFICATO  Angela DI PASQUALE

MENZIONE    Giada LICITRA

MENZIONE    Giuseppe BLANDINO  

SEZIONE D poesia e dialetto

PRIMO CLASSIFICATO  Giovanna VINDIGNI

EX EQUO    Ignazia IEMMOLO

EX EQUO    Giuseppe D’AVOLA

SEZIONE E Endas libro

PRIMO CLASSIFICATO  IL SOGNO E’ MIELE di Antonella PIZZO

MENZIONE    COME IL SALE COME LA MAREA di Dario TUMINO 

SEZIONE F poesia e giornalismo

MENZIONE    Lucia PAPALEO