Una lettura articolata: la storia, la storia censurata, il modello di censura, l’autore, la realtà iraniana tra passato e presente.
Non una lettura semplice dunque, quanto armonica e poetica.
La storia: “una «storia d’amore iraniana”, come recita il sottotitolo, che racconta l’incontro e l’amore tra Sara, una studentessa universitaria di letteratura, e Dara, ex studente di cinema che è stato in carcere “per motivi politici. I due si incontrano a una manifestazione di protesta, attaccati dalla polizia.
continua a leggere