Tag

E’ morto a New York all’età di 84 lo scrittore americano Kurt Vonnegut jr. l’autore del romanzo dal titolo: Mattatoio n. 5 o la crociata dei bambini (danza obbligata con la morte) – dalla copertina:
Tedesco americano da quattro generazioni, auttalmente residente in mezzo agli agi a Cape Cod (dove è eccessivamente dedido al vizio del fumo) ebbe modo di assistere molto tempo fa come soldato di fanteria hors de combat, prigioniero di guerra, al bombardamento di Dresda, Germania, “La Firenze dell’Elba”, e di sopravvivere tanto da narrarne la storia. Questo è un romanzo scritto nello stile alquanto telegrafico e schizofrenico in uso nel pianeta Tralfamadore donde vengono i dischi volanti. Pace.

Apparentemente il protagonista di Mattatoio n. 5 è un americano qualsiasi. Ha una grassa moglie grassa che si chiama Valencia, lavora nel campo dell’ottica, gioca al golf con gli amici la domenica, possiede una Cadillac El Dorado Coupe di Ville che guida prudentemente per le vie di Lilium, New York. Eppure Billy Pilgrim non è un americano qualsiasi, ha alle spalle un’inaudita e stupefacente serie di esperienze. Bill Pilgrim è detentore di un segreto quasi, o senza quasi, intollerabile per un comune mortale: conosce la vera natura del tempo. Tutto è, è sempre stato e sempre sarà, passato e futuro sono sempre esistiti e sempre esisteranno, nulla è affidato all’arbitrio umano.

Annunci